Ombra del Tempo

Si parlerà di grotte e speleologia al Cinema del Carbone di Mantova, mercoledì 21 Aprile alle ore 21. La serata, è organizzata dal Club Alpino di Mantova, dal Gruppo Speleologico Mantovano e dall’Associazione Exploring Academy. Ospite d’onore sarà Andrea Gobetti che proporrà il suo recente film “L’ombra del tempo”.

L’Ombra del Tempo è quella di cui vanno in cerca da mezzo secolo gli esploratori delle grotte del Marguareis, montagna carsica delle Alpi Marittime, al confine tra Liguria, Piemonte e Francia, famosa per gli abissi e i fiumi sotterranei che la percorrono in profondità. Il film racconta la storia di uomini diversi dai diversi destini, riuniti dal caso e dalla passione alle soglie di un mondo sotterraneo, profondo e intricato. L’ombra insieme alla sua amica acqua sono le narratrici del film; la grotta ne è la protagonista. E questo diventa l’occasione per capire cosa ci sia dietro la speleologia, attività che non è solo sportiva ma di cervello, di sentimenti e di amicizia.

Andrea Gobetti, ha cominciato prestissimo a scrivere, ad arrampicare in montagna e a calarsi nel fondo degli abissi. Speleologo e alpinista è autore di molti testi speleologici, tra cui “Una frontiera da immaginare” che, uscito per le prima volta nel 1976, divenne il manifesto di una intera generazione di giovani. Ha realizzato come regista numerosi documentari naturalistici e film. Collabora a riviste di alpinismo e per anni è stato una delle colonne portanti della Rivista della Montagna.

La proiezione, a cui seguirà una chiacchierata sulla speleologia con Andrea Gobetti, si terrà a Mantova presso il Cinema del Carbone, Piazza Don Leoni n° 18 (davanti alla stazione ferroviaria di Mantova), mercoledì 21 Aprile alle ore 21. L’ingresso è gratuito e tutti sono invitati. Le belle immagini, con alcune chicche di repertorio faranno apprezzare il mondo sotterraneo anche a chi non ne è mai stato partecipe.

Posted in Speleologia.